Cascate del Mulino

Probabilmente una delle attrazioni più belle della Maremma, le Cascate del Mulino sono un luogo da non perdere.

Originatesi naturalmente, grazie alla cascata di acqua solfurea che ha scavato, nella rocca sottostante, piccole vasche naturali, le Cascate del Mulino sono la destinazione ideale per gli amanti del relax, del benessere e della natura.

Le Cascate del Mulino, conosciute anche semplicemente come “le Cascatelle” sorgono a poche centinaia di metri dal complesso TERME DI SATURNIA SPA e dal caratteristico borgo di Saturnia. Le vasche naturali offrono la possibilità di immergersi e lasciarsi cullare dall’acqua, ammirando un meraviglioso panorama che spazia sulle colline della Maremma.

Le cascate del mulino sono aperte tutto l’anno e l’ingresso è gratuito.

Tra storia e leggenda…

Le proprietà delle acque termali di Saturnia erano note ed apprezzate già in epoca etrusco romana. E’ proprio in qusto periodo infatti che nasconi i primi bagni pubblici, luogo di ritrovo e di vita politica. La vicinanza con la Via Clodia, la via che conduceva verso Roma, rese la cittadina si Saturnia – originariamente nota con il nome di “Aurinia” – uno dei più importanti centri romani. Secondo la leggenda, le origini di queste acque sarebbero “divine”, sarebbe infatti stato il dio Saturno, – dio dell’abbondanza – adirato con gli uomini in continua lotta tra loro, a scagliare sulla terra un fulmine, questo fulmine si conficcò nel terreno originando un cratere dal quale iniziarono a fuoriuscire acque calde ricche di vapori, che seppero placare gli animi e dare vita a uomini più saggi…

Caratteristiche delle acque termali di Saturnia

Le acque delle terme di Saturnia sono famose in tutto il mondo per le loro caratteristiche  uniche.

La particolare composizione dell’acqua, la ricchezza di minerali e le caratteristiche di quest’acqua la rendono infatti particolarmente indicata nel trattamento di molteplici patologie e disturbi.

Le acque di Saturnia sono solfuree – carbonico -solfato – bicarbonato – alcalino – terrose. Nascono sulla vetta del Monte Amiata e dopo un lunghissimo percorso sotterraneo sgorgano dalla sorgente naturale di Saturnia, ad una temperatura di 37.5°C, con una portata di 500 l/s.

Proprietà delle acque di Saturnia

Per le sue particolari caratteristiche e la sua composizione specifica, l’acqua termale di Saturnia è indicata nel trattamento di varie patologie, è infatti particolarmente indicata nel trattamento di malattie della pelle, ha un effetto peeling naturale, e detergente sulla pelle, agisce come vasodilatatore a livello circolatorio, riduce la pressione arteriosa, migliora la respirazione ed ha una importante azione antiaging sulla pelle.

Nello specifico, le acque delle Terme di Saturnia vengono utilizzate : 

  • per la cura di psoriasi, dermatiti, dermatosi, acne, micosi ed eczemi
  • per la cura di faringiti e tonsilliti, riniti e sinusiti
  • per la cura di bronchiti
  • per la cura di artrosi, reumatismi, paramorfismi, mialgie e rigidità articolari
  • per la cura di dispepsie, stipsi, insufficienza epatica e dislipidemie
  • per la cura di vasculopatie e insufficienze veno-linfatiche

Cascate del Mulino : informazioni utili

Le Cascate del Mulino sono terme libere – le più belle della Toscana – sono un’oasi di puro relax, dove natura e benessere si fondono creando un luogo unico nel suo genere, molto simile per conformazione e colori, alle famose Terme Pamukkale in Turchia.

Una maestosa cascata di acqua termale che si riversa nelle vasche naturali, scavate nella roccia calcarea, il bianco della roccia in contrasto con l’azzurro delle acque e tutto intorno il panorama incontaminato della Maremma Toscana.

L’ingresso alle Cascate del Mulino è gratuito, ed è gratuito anche il parcheggio adiacente.

Le Cascate del Mulino sono terme libere, per questo motivo presso le cascate non sono presenti servizi di alcun genere. C’è un piccolo punto ristoro, gestito da privati, che offre anche docce e servizi a pagamento.

Alcuni consigli utili :

  • vi consigliamo di portare con voi uno zaino o una borsa in cui riporre asciugamani e accappatoi, per evitare di doverli lasciare a terra (non ci sono infatti armadietti, sdraio etc..)
  • il fondale delle piscine naturali può essere scivoloso, vi consigliamo quindi di indossare scarpette da scoglio 
  • Lo zolfo può danneggiare gioielli in argento o altri materiali, vi consigliamo di assicurarli di non averli indosso quando vi immergete
  • le Cascate del Mulino sono sempre aperte, vi consigliamo di non perdere l’occasione di un bagno di notte… è un’esperienza indimenticabile!